2 December 2022 Versione CEI 2008

Il deserto

Il deserto fu il luogo originario del popolo di Dio, il luogo in cui Gesù fu condotto dallo Spirito quando si ritirò nella solitudine. Ed è anche il luogo a cui la chiesa è chiamata oggi dallo Spirito, come la donna dell’Apocalisse, la quale si ritira nel deserto in attesa che la violenza della persecuzione si attenui.

Non sto parlando in primo luogo del deserto dei monaci, ma di quello dei cristiani. Il deserto monastico solitamente è un deserto fisico, ma la vita che il monaco vive in esso è come un sacramento del deserto di tutta la chiesa, uno speciale sacramento in cui egli esprime la propria vocazione, perché a questo è stato chiamato e abilitato dalla grazia.

Ma anche la chiesa è in ogni tempo e nella sua interezza addossata al deserto: essa vive in situazione di diaspora  oggi più che mai . Noi tutti siamo come sospinti all’indietro da tutte le domande che ci vengono poste e alle quali non sappiamo trovare risposte immediate: siamo spinti in un deserto interiore.

Ma nel contempo, ciò costituisce anche un invito ad assumere maggiore consapevolezza della nostra profonda povertà di comprensione, poiché in tal modo siamo ridotti a testimoniare con la sola forza dello Spirito: sarà lui a parlare in noi, non dobbiamo preparare in anticipo la nostra difesa.

A. Louf, La vita spirituale, Edizioni Qiqajon – Comunità di Bose, Magnano (Biella) 2001, pp. 9-20

Photo by Giorgio Parravicini on Unsplash

Related Posts

Letture Patristiche della Domenica «del Corpo e Sangue di Cristo»

Letture Patristiche Domenica «del Corpo e Sangue di Cristo» Gv 6,51-58; Dt 8,2-3.14b-16a; Sal 147; 1 Cor 10,16-17 Sommario1 DISCORSO...

La trascendenza

Questo racconto riveste un’importanza singolare nei tre vangeli sinottici (Mt 9,2-8; Mt 17,1-8; Lc 9,28b-36). Prova ne è il fatto...

Bellezza oltre ogni descrizione

Uno dei romanzi più noti di André Gide (1869-1951) s’intitola La sinfonia pastorale. Il libro è ambientato nella Svizzera di...

Giovanni Crisostomo – Il seminatore uscì a seminare

Ecco, il seminatore uscì a seminare (Mt 13,3). Per qual motivo uscì? Per distruggere la terra piena di spine? Per...

Letture patristiche della Domenica “della parabola del seminatore”

XV del Tempo Ordinario A Mt 13,1-23; Is 55,10-11; Sal 64; Rm 8,18-23 DISCORSO 73 di Sant’Agostino, vescovo SULLE PAROLE...

2 Maccabei 6,18-31

Quello che della Parola donata oggi dal Signore alla nostra preghiera e per la nostra salvezza mi pare il “cuore”...

Apocalisse: una chiave di lettura

Sommario 1 SPERANZA DI UN POPOLO PERSEGUITATO1.1 Quando è stata scritta l’apocalisse?1.2 Per chi è stata scritta l’Apocalisse?1.3 Chi ha...

Alessandro Pronzato – Signore, insegnami a dormire

Signore, insegnami a dormire Strano. Non ho mai sentito una predica sul sonno. È una grave lacuna nella mia formazione....

Ogni uomo conosce la Parola di Dio, mangiandola

Ogni uomo conosce la Parola di Dio, mangiandola. La Parola di Dio è Cristo Gesù. Si mangia Cristo, il vero...

Introduzione letteraria al Vangelo di Matteo

Corso Biblico Diocesano 2004 Sommario1 Evangelo secondo Matteo1.0.1 Sommario1.1 Introduzione letteraria a Matteo1.1.1 I cinque discorsi1.1.2 La comunità dell’evangelista1.1.3 Una...

La sofferenza come maestra

Un giorno, un medico che ha lavorato per molti anni in un lebbrosario ha esclamato: “Sia ringraziato Iddio per il...

La più grande sapienza

Guardate per quale via Dio va verso gli uomini, verso i suoi nemici. È la via che la Scrittura stessa...

Biografia di Christophe Lebreton

Christophe Lebreton, martire di Tibhirine Sommario1 “IO VIVO RISCHIANDO PER TE”1.1 In Algeria spinto dall’amore1.2 Artista innamorato di Dio1.3 Uomo...

L’Apocalisse nella letteratura (Marlowe, Shakespeare, Dostoevskij)

Sommario 1 Tempo, intreccio, allegorie1.1 Apocalisse come narrazione: struttura e immaginario1.2 L’Apocalisse nel teatro elisabettiano1.3 L’“indispensabile spiegazione”: Dostoevskij1.4 BIBLIOGRAFIA Tempo,...

Il Pastore conosce le sue pecore – D. Bonohoeffer

La seconda cosa che Gesù, il buon pastore, dice di sé, è che conosce i suoi. Sembra una cosa da...

Comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito fa parte del network Cerco il Tuo volto