28 November 2021 Versione CEI 2008

Carlo Carretto – Verità e umiltà

Ci sono degli istanti in cui Dio ci conduce all’estremo limite della nostra impotenza ed è allora e solo allora che comprendiamo fino in fondo il nostro nulla.

Per tanti anni, per troppi anni, mi sono battuto contro la mia impotenza, contro la mia debolezza. Il più sovente l’ho nascosta, preferendo apparire in pubblico con una bella maschera di sicurezza. E’ l’orgoglio che non vuole accettare l’impotenza, è la superbia che non fa accettare di essere piccolo; e Dio, poco alla volta, me l’ha fatto capire.

Ora non mi batto più, cerco di accettarmi, di considerare la mia realtà senza veli, senza sogni, senza romanzi.

E’ un passo innanzi, credo; e se l’avessi fatto subito, quando imparavo a memoria il catechismo, avrei guadagnato quarant’anni. Ora l’impotenza mia la metto tutta in faccia all’onnipotenza di Dio: il cumulo dei miei peccati sotto il sole della sua misericordia, l’abisso della mia piccolezza in verticale sotto l’abisso della sua grandezza. E mi pare essere giunto il momento d’un incontro con Lui mai conosciuto fino ad ora, uno stare insieme come mai avevo provato, uno spandersi del suo amore come mai avevo sentito. Sì, è proprio la mia miseria che attira la sua potenza, le mie piaghe che lo chiamano urlando, il mio nulla che fa precipitare a cateratte su di me il suo Tutto.

E in questo incontro fra il Tutto di Dio e il nulla dell’uomo sta la meraviglia più grande del creato.

E’ lo sposalizio più bello perché fatto da un Amore gratuito che si dona e da un Amore gratuito che accetta.

E’, in fondo, tutta la verità di Dio e dell’uomo.

E l’accettazione di questa verità è dovuta all’umiltà ed è per questo che senza umiltà non c’ è verità, e senza verità non c’ è umiltà. 

Carlo Carretto

Foto di Brett Jordan da Pexels
Related Posts

Il mistero dell’ascensione al cielo di Gesù

Il mistero dell’ascensione al cielo di Gesù, che il “credo” professa tra l’annuncio della resurrezione e la sua intronizzazione alla...

La lectio divina popolare

Descrizione e precisazioni Per ottenere un buon risultato suggeriamo una metodologia semplice. Cerchiamo prima di tutto di capire ciò che...

Thomas Merton – Diventare se stessi

Per diventare me stesso devo cessare di essere ciò che ho sempre pensato di voler essere, per trovare me stesso...

H.J.M. NOUWEN – Il segreto del nostro cuore

Siamo così tornati al mistero del nostro cuore, che è il centro della nostra vita e identità umana. È nel...

Il perdono di Dio e il perdono dell’uomo

Raccontando le tre parabole della misericordia, Gesù intende mostrare che la sua accoglienza dei peccatori non è soltanto conforme alla...

Uomini di avvento 

«La salvezza è una sola: che noi ricominciamo a ricordare e ad accettare umilmente quello che noi siamo. E siamo...

Introduzione al Vangelo di Marco

Marco è oggi tra i testi del NT più studiati. Poiché la critica letteraria lo ha riconosciuto come il testo...

Card. Gianfranco Ravasi – La strada della Misericordia

LA STRADA DELLA MISERICORDIA  La via è uno dei grandi simboli universali per rappresentare l’esistenza umana, a partire dalla stessa...

Inizia l’Avvento Maranà, thà! – “Vieni, Signore Gesù!”

Nel cammino di fede, di preghiera e di celebrazioni che ogni anno le nostre comunità compiono, il tempo di Avvento...

Il catechista – Una vocazione laicale per tutta la chiesa

Intervento di S.E. Mons. Franz-Peter Tebartz-van Elst durante la Conferenza Stampa di presentazione della Lettera Apostolica in forma di “Motu...

Chiara Corbella, mamma di “figli speciali”

Nella vita normale e insieme straordinaria di Chiara Corbella Petrillo, ventottenne romana, vediamo la semplicità di una ragazza che vive...

Pentecoste e Maria – Fr. Christophe Lebreton

Pentecoste e Maria Pentecoste e Maria… si confondono le immagini: la colomba, la saggezza… andremo fino a mettere Maria nella...

Letture Patristiche “DI COLUI CHE PUO’ PERDERE NELLA GEHENNA”

Letture patristiche della Domenica “DI COLUI CHE PUO’ PERDERE NELLA GEHENNA” XII del Tempo Ordinario A Mt 10,26-33; Ger 20,10-13;...

Massimiliano Arena – Portatori di un nuovo ritmo di amore – Mt 5, 20-26

Guardare oltre la legge, completarla con una visione oltre: la visione dell’amore. Solo lo sguardo dell’amore può farci andare sempre...

padre Aleksandr Men’ – Il senso della vita

L’anima ritorna a Dio. E questo pensiero deve farci meditare oggi non solo sulla morte ma sulla vita. Quanto ci...

Comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.