25 May 2022 Versione CEI 2008

Inizia l’Avvento Maranà, thà! – “Vieni, Signore Gesù!”

Nel cammino di fede, di preghiera e di celebrazioni che ogni anno le nostre comunità compiono, il tempo di Avvento è la prima tappa. Nella sua origine, il termine “avvento” (dal latino adventus, che corrisponde al greco parousia) richiama l’attesa degli abitanti della città che si preparavano alla “venuta” del sovrano, in visita alla loro comunità.

In queste quattro settimane del tempo di Avvento anche le nostre comunità si preparano all’incontro con il loro Signore, Cristo Gesù, nelle sue due
venute, quella storica (nel suo Natale) e quella definitiva (alla fine del tempo e del mondo). Nelle prime due settimane siamo invitati a preparare la venuta del Signore alla fine del tempo e del mondo.

Le letture bibliche di questo primo periodo orientano i nostri atteggiamenti alla vigilanza, alla veglia dal sonno spirituale e alla preghiera: «Fate attenzione, vegliate, perché non te il momento e l’ora» (Mc 13,33). Le due ultime settimane ci preparano alla venuta di Gesù, il suo Natale. Le letture bibliche (soprattutto a partire dal 17 dicembre) presentano i testi sianici che lungo la storia di Israele hanno alimentato la speranza nella venuta del Messia e la fiducia nella promessa di salvezza fatta da Dio all’ umanità.

La preghiera della Chiesa nel tempo liturgico dell’Avvento è rivolta con fiducia al Signore che è venuto (nel Natale) e che verrà (alla fine del tempo e del mondo), che è presso il Padre, ma è anche presente nella sua comunità che prega, veglia e prepara il cuore ad accoglierlo. Lungo questo cammino di preparazione ci sostengono l’atteggiamento fiducioso della Vergine Maria (l’Avvento è il vero tempo mariano), il silenzio raccolto di san Giuseppe e l’esemplarità del Battista nel «preparare la via del Signore e nel raddrizzare i suoi sentieri» (Mc 1, 3: testo che apre la prima domenica di Avvento).

don Primo Gironi, ssp, biblista

Related Posts

La determinazione del tempo del Regno: una spiegazione

Il Regno di Dio è come un seme posto nella terra, che raggiungerà certe fasi della crescita in modo graduale,...

2 Maccabei 1, 1-9

L’apertura del nuovo Libro si inaugura con una grande conferma della particolarità assoluta della vita e della sapienza del Popolo...

André Louf – L’esperienza spirituale

André Louf (Lovanio 1929) è entrato a vent’anni nell’abbazia trappista di Mont-des-Cats, nelle Fiandre francesi. Eletto abate durante il concilio...

Introduzione letteraria al Vangelo di Matteo

Corso Biblico Diocesano 2004 Evangelo secondo Matteo Conversazioni bibliche di don Claudio Doglio Sommario INTRODUZIONE LETTERARIA A MATTEO I cinque...

Le Beatitudini – La Santità nel quotidiano anche alla luce della “Gaudete et exsultate”

CARLO MIGLIETTA LE BEATITUDINI La Santità nel quotidiano anche alla luce della “Gaudete et exsultate” LUCA 6,17-26 [17]Disceso con loro,...

Gianfranco Ravasi: «Non potete servire a Dio e a mammona»

Pensiamo all’episodio emblematico del giovane ricco che non riesce a staccarsi dal fasto del suo palazzo per seguire Cristo (Matteo...

Elisabetta Della Trinità – O mio Dio, Trinità che adoro

Aiutami a dimenticarmi interamente, per stabilirmi in te, immobile e tranquilla come se l’anima mia già fosse nell’eternità. Nulla possa...

Il primato dell’amore verso Dio sulla famiglia

Mt 10,37-42 “[37] Chi ama il padre o la madre più di me non è degno di me; chi ama...

Biografia di Matta El Meskin

MATTA EL MESKIN “Se ti spogli veramente di te stesso, allora otterrai una forza autentica che domina misticamente tutte le...

L’Apocalisse nella letteratura (Marlowe, Shakespeare, Dostoevskij)

Tempo, intreccio, allegorie Testo a cura di Chiara LOMBARDI – fonte L’Apocalisse è un testo fondamentale nella storia del pensiero...

L’offertorio: abbiamo offerto a Dio la vita degli uomini tramite quel pane e quel vino

Il mistero… capire o non capire, andiamo avanti. Se aspettiamo di capire tutto non faremo più nulla: il Signore stesso...

La regola della missione è la condivisione

Quando un profeta è rifiutato a casa sua, dai suoi, dalla sua gente (cf. Mc 6,4), può solo andarsene e...

Thomas Merton – Diventare se stessi

Per diventare me stesso devo cessare di essere ciò che ho sempre pensato di voler essere, per trovare me stesso...

Il perdono di Dio e il perdono dell’uomo

Raccontando le tre parabole della misericordia, Gesù intende mostrare che la sua accoglienza dei peccatori non è soltanto conforme alla...

Perchè il dolore? La risposta nella Bibbia

A cura del prof. Carlo Miglietta Perchè esiste il male? E se c’è un Dio che sia buono, perchè lo...

Comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.